Interventi emergenza Coronavirus 2020

 Il primo servizio che ha ampiamente coinvolto i nostri Volontari nell’ambito dell’emergenza Covit19, è stato quello promosso dal Servizio Politiche Sociali della P.A.T., #restaacasapassoio, rivolto alle persone over 75, senza rete familiare o che si trovino in una particolare condizione sia personale, sia determinata dal coronavirus (quarantena).
Tale attività, iniziata il 17 marzo e che ci vede tutt’ora impegnati, copre l’intero territorio trentino e consiste nell’acquisto di generi alimentari e consegna a domicilio, il tutto rispettando tutti i protocolli del caso per la sicurezza del Volontario. Il totale delle presenze è arrivato a 370 circa.
In concomitanza del #restaacasapassoio, i Volontari sono stati chiamati a svolgere i seguenti servizi:
• Distribuzione dei flaconi di sanificante/antibatterico agli Istituti scolastici
• Trasporto di apparecchiatura medica presso centro Anffas, case di riposo (ventilatori, letti)
• Servizio di presidio presso le Poste di Arco ed il Centro sanitario di Riva del Garda
• Montaggio gazebi per la sanificazione di automezzi e operatori
• Consegna di D.P.I. presso Ospedali, Comuni, Aziende sanitarie, Polizie locali e mini market
• Collaborazione alla Caritas di Arco nella consegna di generi alimentari
• Confezionamento delle mascherine destinate alla popolazione
• Distribuzione delle mascherine agli abitanti della città di Trento
• Fornitura e consegna materiale monouso presso la casa di riposo di Predazzo
• Ritiro e consegna effetti personali a degenti
• Consegna computer portatili per conto di Istituti scolastici
• Da sabato 18 aprile è iniziata la distribuzione di pacchi contenenti generi alimentari legati al Bonus alimentare, alle persone con il conto corrente in rosso o senza conto corrente e quindi impossibilitati a ricevere l’accredito del bonus alimentare.
(Il tutto per un totale di circa 580 presenze).

Siamo suddivisi in 11 Nuclei e questo ci permette di coprire l’intero Territorio provinciale.
Tutti i servizi sopra elencati sono svolti in collaborazione e supporto del Sistema di Protezione Civile trentino e delle varie Associazioni di Volontariato presenti ed operanti in Trentino. Ciò che lega ed accomuna tutte queste realtà è innanzitutto la volontà di supportare la popolazione e di donare una seppur piccola parvenza di “normalità” in un’emergenza tanto inimmaginabile quanto condivisa a livello mondiale.
Ogni singolo ringraziamento che riceviamo intendiamo dividerlo con chi, come noi, si impegna e lavora per superare questo (o qualsiasi) momento di difficoltà, sia che operi dietro una scrivania che direttamente sul campo.

Condividi sui social 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Argomenti del sito

Ultime news

Seguici sui social

Iscriviti alla newsletter

Vuoi diventare volontario?

Compila il form, ti ricontatteremo al più presto